Cerca news
Molise

Cerca Azienda
Molise

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

03/04/2020   Un saluto a Peppino Taormina, fondatore di Eurogross

Questa notte è venuto a mancare  Peppino Taormina, fondatore dell’azienda di famiglia Eurogross con sede in Sicilia, in provincia di Palermo. iFerr Magazine si unisce al saluto della famiglia.

03/04/2020   Sei aperto o chiuso? Scrivici!

Gentile Punto Vendita, in queste settimane di emergenza Covid-19 la nostra rivista iFerr Magazine è al lavoro per garantire sempre una comunicazione puntuale, chiara e affidabile di tutto ciò che succede nel nostro comparto. Per esempio sui nostri portali abbiamo pubblicato i nomi dei grossisti di ferramenta aperti in questo periodo e quelli delle aziende nel mondo del colore che non hanno chiuso i battenti.  

Adesso ci piacerebbe poter aggiornare la situazione dei Punti Vendita, ma abbiamo bisogno del tuo aiuto. Comunicaci se il tuo negozio è aperto o chiuso, inviando una mail a segreteria@iferr.com oppure un messaggio su WhatsApp al numero 342 5596512, specificando anche il nome completo della ragione sociale e l’indirizzo. Si tratta di un servizio utile non solo alla filiera (produttori e grossisti), ma all'intera comunità. Grazie mille!

iFerr Magazine è lo strumento con il quale lasciare un segno e continuare a tenere vivo il nostro mercato. Noi ci siamo e ci saremo! Insieme possiamo farcela e ripartire ancora più forti!

La redazione di iFerr Magazine

03/04/2020   Aggiornamento grossisti: ripresa il 6 aprile anche per Raffaele e De Santis

Dopo la Fratelli Vitale, anche i distributori Raffaele e De Santis sono pronti a riprendere la propria attività lunedì 6 aprile. Parola d'ordine: riapertura graduale e ottemperanza delle norme igieniche-sanitarie dovute all'emergenza coronavirus a tutela dei dipendenti.

Seguici per ulteriori aggiornamenti.

02/04/2020   Ripresa attivitą grossisti: anche la Fratelli Vitale riapre il 6 aprile

La Fratelli Vitale si unisce agli altri grossisti del centro sud di cui abbiamo dato notizia questa mattina e decide di riprendere l'attività lunedì 6 aprile con lo stesso inderogabile protocollo di sicurezza a tutela dei suoi dipendenti.

02/04/2020   I Grossisti pronti a ripartire

A.Capaldo S.p.A, Dfl, Fraschetti, VBS, Giovanni Ferrari, che insieme hanno deciso di fermarsi dal 18 marzo, dopo quasi 20 giorni sono pronti a riaprire la propria attività. Sarà una ripresa non a pieno regime, ma soprattutto assolutamente rigida nel rispetto delle norme igienico-sanitarie messe in atto per combattere il coronavirus. Dunque saranno rispettati tutti i protocolli di sicurezza che prevedono la distanza fisica di almeno un metro, gli ingressi regolamentati previa misurazione della temperatura, la dotazione di mascherine e un accesso minore di dipendenti suddivisi in orari prestabiliti.

Misure atte a tutelare i dipendenti e necessarie per un’iniziale ripresa del mondo della distribuzione, fondamentale per far funzionare il settore della ferramenta. Nella speranza che presto si possa tornare a lavorare a pieno regime.

Stay tuned, nel pomeriggio ulteriori aggiornamenti.

02/04/2020   #lamiaferramentanonsiferma: intervista alla Ferramenta Ferrario di Appiano Gentile (CO)

La Ferramenta Ferrario, attiva dal 1963 ad Appiano Gentile (CO), ha “adottato” il nostro #lamiaferramentanonsiferma anche sul suo sito internet. Abbiamo intervistato la proprietaria Veronica Ferrario.

Noi non ci fermiamo perché in questi giorni in cui molti hanno chiuso, mi rendo conto di quanto le ferramenta servono a tutti. Dal tubo del gas o dell'acqua alla vecchietta a cui si rompe la serratura. Spesso si tratta di emergenze o di prodotti per il fai a te. Noi quindi andiamo avanti, semplicemente facciamo un orario ridotto (fino alle 18). C'è una grande ricerca di mascherine. Ora le abbiamo terminate ma all'inizio le abbiamo date anche alle farmacie. Ci auguriamo che possano essere di nuovo disponibili per i nostri sanitari. Noi vendiamo oggi tantissimi guanti di ogni tipo, anche per le aziende. Stiamo adottando le principali misure igieniche e di sicurezza. Abbiamo realizzato diversi cartelli per dire alla clientela di entrare distanziati. Non è più consentito girare nei corridoi. Siamo noi a recuperare i prodotti che servono. I nostri banchi, le porte, i corrimano, la tastiera del bancomat sono continuamente disinfettati. Possiamo tutti fare qualcosa per fermare o diminuire la trasmissione di questo virus. Non con la paura, non con il terrorismo psicologico, ma con il buon senso”.

01/04/2020   #CAPALDOpagaifornitori

L'azienda A.Capaldo comunica ufficialmente la volontà di mantenere i propri impegni in un momento difficile ma in cui è indispensabile che ognuno faccia il proprio dovere.

Di seguito il comunicato ufficiale.

"Gentili Fornitori, in questo momento così difficile per le  nostre comunità, per il nostro Paese e per le nostre aziende, riteniamo indispensabile che ognuno faccia il proprio dovere.

Pertanto, in coerenza con il galateo comportamentale che ci contraddistingue da generazioni, abbiamo onorato ed onoreremo tutti gli impegni nei confronti dei nostri Fornitori; uno sforzo non indifferente, che facciamo per aiutare tante aziende a resistere e a ripartire con più vigore quando tutto sarà finito.

Cordiali saluti

ANTONIO CAPALDO SPA"

31/03/2020   Misure speciali per la filiera della stampa: credito d'imposta al 30% per tutto il 2020

Le misure speciali per affrontare le difficoltà economiche legate al Coronavirus riguardano anche la filiera della stampa. Il 17 marzo 2020 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 riguardo le Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori ed imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. L’articolo 98 è dedicato alle "Misure straordinarie urgenti a sostegno della filiera della stampa" e ha introdotto le seguenti novità: limitatamente all’anno 2020, il credito d’imposta è concesso nella misura unica del 30 per cento del valore degli investimenti effettuati nel 2020; la comunicazione telematica preventiva degli investimenti effettuati e da effettuare nel 2020, è presentata nel periodo compreso tra il 1 ed il 30 settembre 2020 (restano comunque valide le comunicazioni già presentate o da presentare nel periodo tra il 1 ed il 31 marzo 2020). Ricordiamo però che il Decreto Legge dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni dall’entrata in vigore (17 marzo 2020), per cui non è da escludere che la norma di cui vi abbiamo parlato possa subire delle modificazioni in sede di conversione in legge. 

31/03/2020   Machieraldo in prima linea per un'etica dei pagamenti

E' un momento critico non solo dal punto di vista dell'emergenza sanitaria ma anche da quello economico. Il governo sta mettendo in atto una serie di provvedimenti che possano facilitare privati ed aziende. In questo contesto la ditta Machieraldo ha deciso di prendere una posizione finalizzata a far si che la filiera della ferramenta possa in questo momento procedere rispettando le scadenze. E' indispensabile, secondo l'azienda, mantenere fede agli impegni assunti al fine di salvaguardare la filiera dei pagamenti. Per questo la Machieraldo ha intenzione di adottare un comportamento etico pagando i fornitori alla scadenza per non innescare un effetto a cascata che metterebbe in difficoltà l’intero sistema. Pertanto chiede ai propri clienti di aderire a questa condotta etica rispettando le scadenze pattuite. 

 

 

30/03/2020   Arriva la proroga per sospensione attivitą anche da Machieraldo

L'attuale situazione sanitaria che permane a livelli di emergenza e le limitazioni del nuovo decreto del 22 marzo 2020 impone un ulteriore stop anche all'azienda Machieraldo che come tanti altri grossisti italiani decide di prorogare la sospensione dell'attività fino a venerdì 3 aprile 2020. Continueranno ad essere parzialmente operativi i seguenti uffici: segreteria vendite, contabilità clienti e contabilità fornitori.

Molise

Operazione anti-abusivismo edilizio a Isernia.

29/05/2014

Il Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, per mezzo dei suoi reparti territoriali ha messo in atto una vasta operazione per contrastare l'abusivismo edilizio e per tutelare la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro. I militari hanno passato al setaccio varie località della Provincia particolarmente sensibili sotto il profilo ambientale e del patrimonio paesaggistico. Sottoposti a sequestro due fabbricati e denunciati i rispettivi proprietari  alla Procura della Repubblica di Isernia per abusivismo edilizio. Il valore complessivo degli immobili, destinati a private abitazioni, si aggirerebbe intorno al mezzo milione di euro. Sono state rilevate inoltre, in altre zone della Provincia, inosservanze alle norme previste per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e sulla regolarità occupazionale dei lavoratori.

Leggi di pił

Ecoincentivi in Molise.

26/05/2014

La Regione Molise sviluppa in concreto lo stanziamento nel bilancio previsionale per gli ecoincentivi 2014, disponendo rimborsi per autoveicoli a benzina sui quali risultano installati e collaudati, a partire dallo scorso 23 aprile, impianti a gpl o a metano come carburante alternativo. Per avvalersi degli ecoincentivi regionali, i richiedenti devono essere residenti o avere sede legale in Molise. L’impianto deve essere stato installato e collaudato non prima del 23 aprile scorso. Per informazioni più dettagliate e compilazione del modulo è possibile consultare il sito internet www.regione.molise.it

Leggi di pił

Programmi di Internazionalizzazione per le imprese del Molise.

23/05/2014

Ieri presso la sala convegni della Camera di Commercio di Isernia si è tenuta una conferenza stampa in cui si sono illustrati i risultati del progetto “Azioni di sostegno per le Nuove Imprese Esportatrici” del Fondo di Perequazione 2011-12, gestito dalla Camera di Commercio, per il tramite della sua Azienda Speciale S.E.I. Si sono anche presentate le iniziative da mettere in campo nel settore dell’internazionalizzazione e i servizi integrati a favore delle imprese. 

Leggi di pił

Dissesto idrogeologico in Molise: firmati i decreti per prevenzione.

19/05/2014

Il 13 di maggio sono stati sottoscritti oggi dal commissario straordinario per il rischio idrogeologico della Regione Molise. Con i nove sindaci convocati a Palazzo Vitale (Campobasso) si è concluso il quadro dei finanziamenti relativi all'attuazione degli interventi di 2 milioni e 250 mila euro ripartiti tra Petrella Tifernina (200 mila), Sant'Elia a Pianisi (200 mila), Toro (300 mila), Castellino del Biferno (400 mila), Spinete (150 mila), Castel San Vincenzo (250 mila), Venafro (250 mila), Riccia (250 mila) e Morrone del Sannio (250 mila).

Leggi di pił

Tutto pronto per Job Expņ Molise 2014.

12/05/2014

Job Expò Molise, la manifestazione europea dedicata al lavoro, formazione e all'orientamento, è in programma il 28 maggio alla ex Gil di Campobasso e il 29 maggio a Termoli nella sede dell'Università del Molise. Patrocinato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, da Italia Lavoro, da Eurodesk Italy, dalla Provincia di Isernia, dalla Camera di Commercio della Provincia di Campobasso, dall'Ufficio Scolastico Regionale del Molise e dal Comune di Termoli, è lo spazio dedicato a studenti - laureati e diplomati - disoccupati, operatori del settore, reti europee ed aziende in cui raccogliere informazioni, scoprire opportunità, incontrare datori di lavoro, italiani ed europei, che sanno valorizzare le competenze e le capacità per inserirsi nel mondo del lavoro. È il luogo in cui le aziende illustrano i loro profili, le opportunità di inserimento disponibili, i processi di selezione ed i percorsi di carriera. Per partecipare è necessario iscriversi all'evento sul sito www.jobexpomolise.it

Leggi di pił

Presidente Molise: Evitare rallentamenti ai lavori per EXPO 2015.

12/05/2014

Il Presidente della Regione Molise e membro dell'ufficio e membro dell'Ufficio di presidenza della Conferenza delle Regioni, Paolo di Laura Frattura, ha affermato, dopo lo scoppio dello scandalo appalti legati a EXPO 2015, che l'inchiesta non dovrà interferire nel programma dei lavori. Frattura ha inoltre sottolineato l'importanza di non perdere un'occasione come l'EXPO, considerando il numero di presenze e le ricadute che potrà avere. Il Molise ha già stanziato 300mila euro per la presenza della Regione all'interno del Padiglione Italia, ma l'investimento complessivo alla fine sarà maggiore.

Leggi di pił

Molise: scambi commerciali con la Cina.

09/05/2014

Creato nella città di Hangzhou, capoluogo della provincia dello Zhejiang, il progetto "Parco Eccellenze Italiane", che si inscrive nel più ambizioso contenitore del "Parco delle Eccellenze", nasce dall’iniziativa di Confimprese NordOvest, un'organizzazione che si pone come obiettivo la promozione di un rapporto economico e commerciale tra Cina ed Italia costituendo una piattaforma stabile al fine di realizzare un'efficace collaborazione tra le due nazioni. Durante il recente convegno di Confimprese NordOvest tenutosi a Taranto, il consigliere delegato alla Programmazione si è detto favorevole all’iniziativa di ospitare anche in Molise un evento informativo sul Parco delle eccellenze italiane con la prospettiva di individuare possibili percorsi e strumenti per ospitare all'interno del Parco una vetrina contenente le eccellenze molisane.

Leggi di pił

Borse di studio da Google anche in Molise per "Made in Italy: Eccellenze in Digitale".

05/05/2014

Scadrà il 28 maggio prossimo il termine ultimo per presentare la propria candidatura (il bando e il regolamento sono disponibili sul sito di Universitas Mercatorum) per l’assegnazione di 104 borse di studio ai giovani che per 6 mesi opereranno all’interno di 52 Camere di Commercio con il compito di affiancare le piccole e medie imprese nel percorso verso la digitalizzazione. L’iniziativa, a cui ha aderito anche la Camera di Commercio di Campobasso, rientra nel progetto di Google e Unioncamere “Made in Italy: Eccellenze in Digitale” e prevede la formazione di giovani in grado di favorire la digitalizzazione delle PMI di oltre 50 aree in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy. I giovani selezionati (tra laureandi e neolaureati che dovranno dimostrare di avere competenze di economia, marketing e management, competenze digitali orientate al web marketing e avere conoscenza della lingua inglese) riceveranno una borsa di studio di 6.000 euro e, dopo un percorso formativo realizzato da Google Italy nel mese di luglio, aiuteranno le imprese dei territori a sfruttare le opportunità offerte dal web per far conoscere, nel mercato interno e a livello internazionale, le eccellenze del Made in Italy.

Leggi di pił

Molise: verso EXPO 2015 punta sull'ambiente.

23/04/2014

Ieri si è tenuto l'incontro "All'Expo da Cammina Molise 2014" presso la Sala del Parlamento regionale del Molise a Campobasso. Nel corso dell'evento, organizzato dall'Assessorato regionale ai Molisani nel Mondo, è stato proposto  un modello di ospitalità e promozione del territorio regionale con particolare attenzione al tema dell'agroalimentare e dell'ambiente in vista di Expo Milano 2015. Tra i relatori, oltre a esponenti del mondo della cultura e della politica regionale, il presidente CCIA Campobasso e rappresentanti della Soprintendenza per i Beni archeologici del Molise.

Leggi di pił

Molise: 1mln per 18 imprese agricole.

18/04/2014

Il secondo bando del Piano di sviluppo rurale (Psr), la cui graduatoria è stata approvata di recente dalla Regione Molise, prevede che venga stanziato un milione di euro per l'ammodernamento delle aziende agricole. Si è puntato al miglioramento della competitività e del rendimento economico di tali aziende, senza tralasciare la qualità dei prodotti, la salvaguardia dell'ambiente e il miglioramento della sicurezza sul lavoro. L'istruttoria così approvata permetterà di finanziare diciotto imprese operanti nelle seguenti filiere produttive: lattiero-casearia; carne; vitivinicola; cerealicola e legumi, ortofrutticola e pataticola; olivicola-olearia; florovivaistica; sementiera, apistica, colture industriali e oleoproteaginose.

Leggi di pił

A Termoli verranno prodotti i motori Ferrari per Alfa Romeo.

14/04/2014

Il nuovo motore a benzina che i tecnici Ferrari stanno progettando per l'Alfa Romeo Giulia e forse per un Suv sempre Alfa (costruiti entrambi dal 2015 a Cassino) verrà assemblato in Molise, nella fabbrica di motori di Termoli. L’indiscrezione, non ufficiale, viene confermata da due fonti sindacali. Per i quasi 3.000 dipendenti di Termoli si tratterà di una svolta.  La recente visita in fabbrica dell’amministratore delegato di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, era chiaramente legata a questi programmi. Cresce l'attesa, dunque, per il nuovo piano industriale di Fiat Chrysler che lo stesso Marchionne presenterà in una fabbrica di Detroit il prossimo 6 maggio.

Leggi di pił

Molise: 6 mln per pmi.

11/04/2014

Grazie al sostegno economico della Regione, si è in grado di attivare un'accelerazione sul processo innovativo delle piccole e medie imprese del Molise. Dopo la pubblicazione della graduatoria, si potranno quindi erogare sei milioni di euro. Le imprese otterranno prestiti a tasso di mercato, contributi a fondo perduto, saranno creati fondi rotativi, strumenti moderni e intelligenti per moltiplicare le risorse pubbliche. Con la nuova stagione della programmazione comunitaria, opportunità importanti saranno offerte a coloro che non hanno aderito all’iniziativa regionale o a chi non ha superato le fasi istruttorie.

Leggi di pił

Molise: Confindustria ed Enel per il kit antispreco.

07/04/2014

Enel Distribuzione e Confindustria alleate per il risparmio energetico: il 4 aprile, presso la sede provinciale della Camera di Commercio, si è tenuta la presentazione agli associati e alle imprese del territorio del kit “Enel Info+”, ideato dall’azienda elettrica per aiutare i clienti a conoscere i propri consumi e ridurre gli sprechi e distribuito gratuitamente per un test pilota a Isernia e in 18 comuni della provincia. Il kit contiene il dispositivo Smart Info, che, collegato ad una presa elettrica dell’ambiente domestico o lavorativo, rende disponibili i dati di consumo rilevati dal contatore elettronico in maniera semplice e intuitiva, visualizzandoli su display dedicato, computer o smartphone. Grazie alle funzioni di analisi e calcolo del kit, il cliente può conoscere meglio le proprie abitudini e capire come risparmiare energia.

Leggi di pił

Internet e nuove tecnologie per rilanciare il business.

01/04/2014

L’Unioncamere Molise e la Camera di Commercio di Campobasso organizzano per il giorno 3 aprile dalle ore 10:00 presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Campobasso in piazza della Vittoria due incontri focalizzati sui servizi e sulle piattaforme di Information and Communications Technology (ICT) più importanti per supportare e rilanciare il business aziendale, dai professionisti alle grandi imprese.
La giornata è strutturata in due parti:
Dalle ore 10:00 alle 13:00 – “La promozione e lo sviluppo online della propria attività: Digital Marketing”. Dalle ore 14:00 alle 17:00 – “Un nuovo modo di utilizzare le risorse informatiche: Cloud Computing”.
L’iniziativa è gratuita, previa iscrizione online entro il 01 aprile 2014 da effettuare inviando una e-mail all’indirizzo unioncamere.molise@cb.camcom.it.

Leggi di pił

Entro maggio completo il lungomare di Termoli.

31/03/2014

Il commissario prefettizio ha dichiarato, alla presenza di una delegazione del Sib, sindacato italiano balneatori, durante una riunione con i gestori degli stabilimenti di Termoli, che i lavori sul lungomare nord della città saranno completati entro metà maggio. I lavori prevedono la realizzazione di una pista ciclabile, nuova illuminazione, un marciapiede ampio e il rifacimento dell'intero volto del viale di Cristoforo colombo che costeggia gli stabilimenti balneari. Il lungomare sarà riaperto in tempo per permettere ai balneari di predisporre le strutture per la stagione turistica e sarà a senso unico.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra